metodo ci-boh

Quando il cibo è un problema, il cibo è la soluzione

Ognuno di noi mangiando esprime soprattutto sé stesso, “mettendo in tavola” i suoi vissuti e il suo mondo emotivo e utilizzando un linguaggio istintivo che non sempre riusciamo a decodificare.

È ora di guardare il cibo con altri occhi e di scoprire quante cose ha da dirci su di noi!

Perché non possiamo rinunciare a determinati cibi e altri invece ci disgustano?    

È esperienza comune avere alcuni cibi di cui “non si può fare a meno” ed altri che, al contrario, ci disgustano al solo pensiero. E se non fossero solo vizi o capricci?

Le nostre scelte alimentari non hanno a che fare solo col sapore o l’odore dei cibi, ma dipendono anche dalle emozioni e dai ricordi che quel cibo ci richiama … e spesso sono questi a stabilire il suo “indice di gradimento” per noi.

Conoscere i meccanismi che determinano queste scelte è indispensabile, nel momento in cui vogliamo o dobbiamo modificare la nostra dieta.

“Cosa” mangiare è il risultato di una scelta      di solito automatica, che deriva da un insieme di regole e credenze che si sono definite nel tempo in risposta alle aspettative della famiglia e/o della società. La nostra “dieta” è il risultato di un equilibrio faticosamente raggiunto e, proprio perché di equilibrio si tratta, ogni cambiamento lo altera ed è necessario ristabilirlo in modo nuovo.

Questo metodo ci permette di esplorare le nostre abitudini alimentari, scoprendo i meccanismi dai quali nascono le nostre scelte e di riconoscere l’emozione o il ricordo che le determina.

Scoprire quale bisogno viene nutrito da quell’emozione o da quel ricordo rende possibile il cambiamento, perché siamo di nuovo in grado di ristabilire il necessario equilibrio.

Riusciremo così a modificare la nostra dieta evitando gli “effetti collaterali” che tante volte abbiamo sperimentato: rabbia o depressione perché “sono a dieta”, e ancora più rabbia o depressione perché “non ce la faccio”, in quanto l’equilibrio così ottenuto è frutto di un percorso consapevole. Conoscendo tutti gli elementi in gioco saremo in grado di “correggere la rotta” in qualsiasi momento … e qualsiasi dieta non sarà più un problema!